Ekskurzija v Trst 8.AC

Kugy razreda v Trstu

  • Slika 1: A Duino ©Dobnig-Prasenc

    A Duino ©Dobnig-Prasenc

  • Slika 2: All'azienda agricola Ferrin ©Dobnig-Prasenc

    All'azienda agricola Ferrin ©Dobnig-Prasenc

  • Slika 3: V pražarni "Primo Aroma" ©Dobnig-Prasenc

    V pražarni "Primo Aroma" ©Dobnig-Prasenc

  • Slika 4: V osmici "Pri Fabcu" ©Dobnig-Prasenc

    V osmici "Pri Fabcu" ©Dobnig-Prasenc

V ponedeljek, dne 23. maja 2022, smo se dijakinje in dijaki 8.A in 8.C razreda skupaj s profesoricama Tatjano Koncilia in Michaelo Dobnig-Prasenc ter s profesorjem Nikom Ottowitzem odpravili na zadnje skupno potovanje v Trst. Prespali smo v fletnih apartmajih neposredno v centru mesta. Prvi dan smo si ogledali staro mesto in Sinagogo. Zvečer smo uživali skupno večerjo in potem imeli še dosti prostega časa. V torek je bil na programu ogled pražarnice »Primo Aroma«, kjer smo izvedeli veliko novega o produkciji kave in jo smeli tudi sami uživati. Nato smo se odpravili na pot v uničevalno taborišče Rižarna, kjer nam je vodička pripovedovala mnogo o zločinih preteklosti. Dan smo končali z večerjo v osmici »Pri Fabcu«, kjer smo med drugim smeli poskusiti domače vino. Potem, ko smo prispeli spet v hotel, smo še praznovali našo zadnjo skupno noč na pomolu ob morju. Zadnji dan smo se po pravem tržaškem zajtrku odpravili v Camino al Tagliamento. V vinogradništvu »Azienda Agricola Paolo Ferrin« smo izlet zaključili z odličnim kosilom in pokušnjo vin. 
Johanna Brunner, Hanna Novak, 8.A


Lunedì il 23 maggio 2022, gli studenti delle classi 8A e 8C hanno effettuato a Trieste l'ultima gita scolastica dell’anno. Abbiamo dormito in alcuni appartamenti nella zona centrale della città all’incrocio della piazza centrale. Appena arrivati a Trieste abbiamo visitato il suo centro e la Sinagoga. La sera abbiamo cenato in una pizzeria e poi abbiamo avuto molto tempo libero e ognuno ha potuto fare quello che più gli piaceva. Il martedì il programma prevedeva una visita in una azienda che si chiama "PrimoAroma"; qui il proprietario ci ha raccontato quanti tipi di caffè esistono, dove vengono coltivati e i diversi tipi di caffè che vengono consumati in Italia a seconda delle tradizioni regionali o locali. A Trieste, per esempio, per colazione si ordina sempre “un capo in B” che è un espresso macchiato in bicchiere oppure un “nero” se si vuole un espresso in tazzina. Successivamente siamo andati in gita alla Risiera di San Sabba, un vecchio campo di concentramento, dove sono morte centinaia di persone; qui una guida ci ha raccontato come funzionava la vita per i prigionieri del campo. Abbiamo concluso la giornata con una cena al “Pri Fabcu”, un agriturismo, dove abbiamo potuto anche degustare il vino locale. Prima di tornare in albergo, abbiamo festeggiato la nostra ultima notte insieme sul molo in riva al mare. L'ultimo giorno della gita, dopo una buonissima tipica colazione italiana, cioè un capo in B, una brioche alla crema e una spremuta fresca di arance, siamo andati a Cammin al Tagliamento in una azienda Agricola che produce vino. Abbiamo concluso il viaggio con un ottimo pranzo preparato appositamente per noi con una piccola degustazione di vini. Qui abbiamo potuto perfino comprare del vino da regalare alle nostre famiglie.  
Viviana Fondriest, 8.C